ItalianEnglishGermanFrenchSpanishDutchPortugueseHebrewRussianChinese (Simplified)Arabic
ItalianEnglishGermanFrenchSpanishDutchPortugueseHebrewRussianChinese (Simplified)Arabic

Il congresso dei nevrologi e alienisti

La partecipazione dell’Italia (servizio speciale della «Stampa»)

Il congresso dei nevrologi e alienisti

Data di pubblicazione:

3 Agosto 1926

Titolo:

Il congresso dei nevrologi e alienisti

Testata giornalistica:

La Stampa

TAG 🏷️

Ginevra, 2, notte.

Oggi nell’Aula Magna dell’Università ginevrina si è aperto il 30° Congresso dei medici alienisti e nevrologi della Francia e dei Paesi di lingua francese.

L’Italia era presente a quella importante riunione di scienziati nella persona del prof. Donaggio, delegato delle Società di nevrologia d’Italia.

Egli, prendendo la parola nella seduta inaugurale, portò al Congresso l’omaggio degli alienisti italiani e ricordò la polemica che ebbe luogo tra il prof. Pinel (di cui oggi si celebra il centenario) ed il prof. Caucci, direttore dell’Asilo di San Bonifacio a Firenze.

La Tribune de Genève approfitta di questa circostanza per pubblicare uno studio relativo al frenocomio di San Girolamo a Volterra che è sotto la direzione del prof. Scabia e che accoglie circa 2000 mentecatti, curati col sistema della «sorveglianza in libertà»

Il congresso dei nevrologi e alienisti
Articoli Correlati
Altri ““, “

ItalianEnglishGermanFrenchSpanishDutchPortugueseHebrewRussianChinese (Simplified)Arabic

Sito creato e sviluppato a fini divulgativi, senza alcun scopo di lucro.
Se dovessi riscontrare inesattezze o violazioni di copyright, ti preghiamo di segnalarlo via mail: info@manicomiodivolterra.it