Skip to main content

La Gita Universitaria per la Visita al Mastio ed al Frenocomio di Volterra (1913)

  • Data di pubblicazione:
    1 Maggio 1913
  • Titolo:
    La Gita Universitaria per la Visita al Mastio ed al Frenocomio di Volterra (1913)
  • Testata giornalistica:
    Il Ponte di Pisa

La Gita Universitaria per la Visita al Mastio ed al Frenocomio di Volterra

In numero di centocinquanta (il grosso era dato dagli studenti fra professori, studenti, avvocati, magistrati, pubblicisti, sotto la guida del prof. Francesco Magri si recarono giovedi 1° Maggio a Volterra a visitare due luoghi di dolore, il Mastio ed il Franocomio.

La gita scientifica riuscì animata e proficua.

Alle ore 10 ebbe luogo il ricevimento allo storico palazzo dei Priori dove il Sindaco comm. marchese Incontri porse il cortese saluto all comitiva pisana e ad essa offri un buon rinfresco.

Il prof. Magri quindi tenne applaudito la sua lezione sull’ordinamento carcerario e sull’antropologia criminale; dopo la quale si visitò l’orrido Mastio.

Dopo tre ore di visita vi fu riunione all’Hotel Nazionale del Grandi per il banchetto a cui gli studenti con delicato pensiero invitarono il Sindaco Marchese Incontri, il Direttore del Penitenziario car. Amoretti, il Direttore del Frenocomio dott. Scabia ed Aristide Carvieri direttore del giornale «Il Corazziere».

È inutile aggiungere che le mense furono rallegrate oltre che dalla vivace, irrompente e rumorosa letizia degli scolari anche dalla affettuosa effusione dei brindisi.

Dopo il banchetto fu visitato il Frenocomio.

L’ on. Bianchi, presidente del Consiglio di Amministrazione, salutò i gitanti all’ingresso ed offri a loro un rinfresco.

Alle ore 19 ebbe luogo la partenza che fu salutata dal popolo di Volterra accorso fino alla stazione a fare evviva.

Emilio Pacini, tipografo nostro valentissimo, die in regalo ai gitanti due piccole stampe: il cartoncino colla lista del pranzo che portava innanzi il sonetto del D’Annunzio dedicato a Volterra, e la cartolina – ricordo che rilegava di Volterra e di Pisa alcune frasi gentili.

Due piccole stampe, abbiamo detto, ma artisticamente eseguite ed accortamente pubblicate a fermare
la bellezza della gita e la fraternità degli animi in una giornata solenne.

L’articolo originale “La Gita Universitaria per la Visita al Mastio ed al Frenocomio di Volterra” del 1913

La Gita Universitaria per la Visita al Mastio ed al Frenocomio di Volterra (1913)