ItalianEnglishGermanFrenchSpanishDutchPortugueseHebrewRussianChinese (Simplified)Arabic
ItalianEnglishGermanFrenchSpanishDutchPortugueseHebrewRussianChinese (Simplified)Arabic

Carta postale di servizio inviata da P. nel 1917

Carta postale di servizio inviata da P. nel 1917- fronte – ©Manicomiodivolterra.it

TAG 🏷️


Carissimo fratello R.
Ti scrivo questa mia cartolina per farti sapere le mie notizie.

La mia salute comincia a guadagnare tutti i giorni. Ma mi ci vuole pazienza, e tranquillità, e chissà che con l’aiuto di Dio possa guarire bene, e un giorno potessimo vederci insieme alla mia famiglia e genitori.

Mi farai il piacere a ringraziare tanto quel buon giovine di Cartura che è venuto a trovarmi due volte a Udine, e poi mi ha detto che veniva ancora il giorno 28, quando invece il giorno 28 mi hanno mandato in questo ospedale di Volterra.

Per ora ti auguro Buona Pasqua che abbia a passarla bene, e così pure ai nostri genitori e miei bambini.

Saluti a loro tutti, e ricevi un bacio di tuo affezionatissimo fratello.

Pronta risposta.

Saluti alle nostre sorelle.

P.


Soldato C##### il mio indirizzo è questo.

P###

Prov. di Pisa

Congregazione di Carità

(timbro PT Volterra 2-4-17)

MANICOMIO DI S.GIROLAMO IN VOLTERRA

(timbro PT Cremona 5-4-17)

Al Soldato C#### R#### – ## ##### – Via ###### ###### n°# – CREMONA

Volterra lì 28-3-17


PREM. TIP. CONFORTINO – VOLTERRA


Si ringrazia Giorgio Gazzarri (VOLTERRA IERI) per la conservazione del presente documento storico.

Carta postale di servizio inviata da P. nel 1917
Articoli correllati a

ItalianEnglishGermanFrenchSpanishDutchPortugueseHebrewRussianChinese (Simplified)Arabic

Sito creato e sviluppato a fini divulgativi, senza alcun scopo di lucro.
Se dovessi riscontrare inesattezze o violazioni di copyright, ti preghiamo di segnalarlo via mail: info@manicomiodivolterra.it